Eurocup: il Buducnost ci prova ma si arrende alla Virtus,le pagelle

94
Buducnost

Il Buducnost sembra completamente un’altra squadra rispetto alla scorsa settimana. Reed e Ejim guidano la squadra al vantaggio nel primo tempo, ma poi Teodosic sale in cattedra e spiega basket, aiutato da prestazioni positive di praticamente tutta la squadra. Finisce 89-99.

VIRTUS BOLOGNA

Amedeo Tessitori 7: gioca naturalmente poco ma trova dei punti preziosissimi e di alta fattura. Male l’antisportivo. 6 punti e 1 rimbalzo in 5 minuti.

Alessandro Pajola N.G.

Amar Alibegovic 7: è ormai diventato un plus continuo in uscita dalla panchina per la Virtus. Da segnalare un assist incredibile per Hunter. 8 punit, 4 rimnalzi e 2 assist.

Stefan Markovic 7,5: gioca una partita incredibile, pur non facendosi troppo notare. Fa sempre la cosa giusta e chiude con 13 assist, a cui aggiunge 7 rimbalzi e 5 punti in 26 minuti.

Giampaolo Ricci 6: gioca pochi minuti di buona fattura, facendo cose buone nel sistema.

Josh Adams 4: continua ad essere l’ombra di se stesso, poco da dire.

Vince Hunter 6,5: inizia facendo diverse cose male, ma poi si riprende e ritorna il giocatore utilissimo di sempre. 6+5 in 18 minuti per lui.

Kyle Weems 6,5: inizia male ma poi va in crescendo e si conferma un ottimo giocatore, fondamentale per la Virtus. 14 punti.

Milos Teodosic 7,5: one of those night, gli entra letteralmente tutto nel primo tempo e fa uscire matta la difesa del Buducnost. 26 punti per lui.

Julian Gamble 7,5: in una serata in cui i lunghi sono i veri protagonisti Gamble domina sotto le plance. Molto bene nel primo tempo, ma fa cose buone tuta la partita.

Awudu Abass 6,5: non gioca per niente una brutta partita e fa cose preziose. Infastidisce il Buducnost pur non facendosi vedere troppo. 9 punti in 22 minuti, ma la prestazione è di pregevole fattura.

Marco Belinelli s.v.

 

BUDUCNOST VOLI

Justin Cobbs 6,5: molto male nel primo tempo, soprattutto cercando di passare palle che finiscono spesso nelle mani della Virtus. Nel secondo tempo riesce a riscattarsi un po’ con buoni punti. Chiude con 17 punti e 8 assist.
Nikola Ivanović 6,5: principale arma per il Buducnost in questa partita, pur sbagliando qualcosa. Chiude con 14 punti, 2 assist e 2 rimbalzi.
Melvin Ejim 7: gioca un ottimo primo tempo ed è sempre molto pericoloso per la Virtus. Grinta e passione fanno il loro nel terzo quarto ma spesso viene umiliato da Teodosic. 16 punti per lui.
Suad Šehović 5,5: 9 minuti di poco e niente. 5 punti per lui.
Danilo Nikolić 4: mani fredde e scelte sbagliate per lui questa sera. 4/10 dal campo con 0/3 da dietro l’arco.
Dragan Apić N.G.
Luka Mitrović s.v.
Zoran Nikolić 6: gioca poco ma fa abbastanza bene, anche se commette qualche fallo di troppo. 4+3 in 6 minuti per lui.
Fedor Žugić 5,5: fa qualcosa di buono, soprattutto a cavallo tra il secondo e terzo quarto. E’ ancora piccolo ma il talento c’è.
Amedeo Della Valle 4: l’italiano non fa letteralmente nulla, e sembra l’ombra del bel giocatore visto a Milano. 1 solo assist in 16 mnuti.
Petar Popovic N.G.
Willie Reed 7,5: domina letteralmente il primo quarto, trovando 6 rimbalzi. Rallente un po’ con il tempo, portando in ogni caso punti preziosi. 16+10 per riscattarsi dalla pessima andata.